HOME       GUIDA ALLA PRENOTAZIONE       PRENOTA LA VISITA       SCONTI E PROMOZIONI       LAVORA CON NOI       LASCIA UN COMMENTO       CONTATTI   



Rinnovo patente: novità 2013
Il rinnovo della patente, per semplicità parliamo della sola patente B, è un’operazione che dobbiamo compiere ad intervalli di tempo piuttosto lunghi:
  • ogni 10 anni fino ai 50 anni di età;
  • ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni;
  • ogni 3 anni dopo i 70 anni.
Detto questo con il nuovo anno bisogna fare attenzione alle novità introdotte dalla normativa.


Regola del compleanno
per il rinnovo della patente è stata introdotta la “regola del compleanno”: la scadenza dei documenti di identità deve coincidere con il compleanno del possessore. Ma niente paura, come chiarito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dovrete rinnovare la patente rispettando la scadenza segnata sul documento e la “regola del compleanno” varrà a partire dal rinnovo successivo e dunque vedrete la vostra data di compleanno nel campo relativo alla scadenza. Facciamo un esempio: ho 33 anni e la mia patente scade il 15 marzo 2013, il mio compleanno invece è il 5 giugno. Questo significa che al rinnovo della patente la nuova scadenza sarà il 5 giugno 2023, la data di compleanno immediatamente successiva alla scadenza dei 10 anni.


Spariscono i tagliandi adesivi
Fine dei tagliandi adesivi rilasciati in fase di rinnovo della patente. La riforma ha stabilito che, a partire dal 2013, alla scadenza della patente ne verrà stampata una nuova. Una buona notizia, visto che i tagliandi nel corso degli anni si potevano deteriorare diventando addirittura illeggibili. Per questa operazione si stima che ogni anno verranno così stampate ben sette milioni di tessere e la stampa delle patenti avverrà a Roma, a livello centralizzato. Si precisa che il decreto attuativo è pronto ma ad oggi in attesa dell’approvazione della Conferenza Stato-Regioni.


Modalità di rinnovo
Niente paura, le modalità di rinnovo della patente non cambiano. Si dovrà seguire lo stesso iter a cui si era obbligati prima che entrasse in vigore la riforma. È sempre necessaria la visita medica presso la ASL o altra struttura sanitaria abilitata, come quelle delle Ferrovie dello Stato o quelle militari, oppure rivolgendosi alle agenzie di pratiche automobilistiche o alle autoscuole.







ADV
 
 
I nostri Servizi
  Prenota Visita
  Guida alla Prenotazione
  Controllo Prenotazione e Pagamento
  Chi non può usufruire del Servizio
  Sconti e Promozioni
  News
  Lavora con Noi
  Aiutaci a migliorare il Servizio
  Contatti
 
 
 
 
 
 
 




rinnovopatenti.it © 2014 Tutti i diritti riservati | P.iva: 06498290011 | Webmaster: Anthony Caridi & Sara B.